Home arrow L'amore mette su casa
L'amore mette su casa PDF Stampa E-mail
Condividi

Parlare del sacramento del matrimonio  significa parlare del senso stesso dell'umano. Ciascuno di noi infatti realizza se stesso ogni qual volta vive  in pienezza  relazioni d'amore. E la famiglia è il luogo in cui impariamo l'amore e rinasciamo continuamente all'amore, nella quotidianità della vita.

sposi_omelia.jpg Quando parliamo di matrimonio spesso lo facciamo con il paraocchi del nostro schema o dei luoghi comuni oggi così diffusi. Attingendo alla luce del Vangelo però possiamo scoprire tutta la bellezza della nuzialità che Gesù ci ha rivelato. Il legame che unisce l'uomo e la donna, secondo la visione cristiana, è di incommensurabile bellezza. E' immagine dell'incandescente amore trinitario di Dio. La coppia unita nel sacramento del matrimonio è quasi "manifestazione" di questo amore immenso, straordinario, maestoso di Dio stesso che si esprime nella semplicità della vita di tutti i giorni, nell'ordinario delle cose e delle relazioni di ogni famiglia.

Partecipare di questo dono è una grazia: significa accendere una scintilla di cielo - quella che abbiamo sentito quando ci siamo innamorati - tenerla viva ogni giorno con mille premure e condividerla con tutti, ricominciando ogni momento quando non ce la facciamo.

 

 

 
© 2017 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.