Home arrow Anno 2006 arrow Diacono e papā di 11 figli...
Diacono e papā di 11 figli... PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoledė 04 maggio 2011
Sabato 7 maggio  ordinazione diaconale in Cattedrale

Sabato prossimo 7 Maggio nella cattedrale “San Lorenzo” di Trapani il vescovo Francesco Micciché ordinerà diacono permanente Francesco Garuccio, accolito presso la parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Trapani. Francesco Garuccio, architetto, 53 anni, sposato con Patrizia da 25 anni e’ membro dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, la comunità fondata da don Oreste Benzi.

foto0001.jpg

Il suo primo servizio, come lui lo definisce, è quello di “papà” nella Casa Famiglia della Comunità intitolata a "Maria SS. di Trapani". Una famiglia fuori dall’ordinario quella di Francesco e Patrizia Garuccio composta da 14 persone fra figli naturali, in affido e adottati, "rigenerati nell'amore".

“ In questi anni – racconta Francesco Garuccio - il Signore mi ha fatto percorrere un cammino personale e di famiglia che, attraverso l’incontro con le tante persone che mi ha messo accanto, l’ascolto della parola, la preghiera personale e le esperienze di vita, mi ha condotto a sentire nel mio cuore il bisogno non di un volontariato di natura assistenzialistica ma una scelta di vita di condivisione dei miei beni materiali, fisici e spirituali. A questa chiamata a servire Lui e la Chiesa ho cercato, con la mia miseria d’uomo, di fare come Abramo e Mosè e dire “Eccomi” e percorrere questa strada fino in fondo.Insieme alla grande gioia che mi accompagna in questo periodo, nutro anche una trepidazione nell’affrontare una chiamata così elevata alla cui risposta mi sento inadeguato. Mi consola però il fatto che “Dio ha scelto ciò che nel mondo è stolto per confondere i forti, Dio ha scelto ciò che nel mondo è debole per confondere i forti, Dio ha scelto ciò che nel mondo è ignobile e disprezzato e ciò che è nulla per ridurre a nulla le cose che sono, perché nessun uomo possa gloriarsi davanti a Dio” (1Cor. 1, 27-29). Inoltre mi sento sostenuto da Gesù che dice: “Non voi avete scelto Me, ma Io ho scelto voi” (Gv. 15,16)”. L

’ordinazione si terrà nel corso di una solenne concelebrazione eucaristica ed avrà inizio alle ore 19.00. Subito dopo, un momento di fraternità nei locali della parrocchia Sacro Cuore di Gesù dove Francesco Garuccio da anni presta il suo servizio.

Questa sera, 4 maggio, nella sua parrocchia, si terrà un momento di preghiera comunitario in preparazione all’ordinazione con la recita del “rosario del servizio” meditato.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.