Home arrow News arrow Da Pasqua all'Ascensione con Cristo Risorto
Da Pasqua all'Ascensione con Cristo Risorto PDF Stampa E-mail
Condividi
gioved́ 29 marzo 2012
Iniziative fino al 19 Maggio

Un itinerario di fede che celebra la vita, la luce e la gioia che scaturiscono dal Cristo Risorto. Un cammino di 40 giorni che usando il linguaggio della pietà popolare, completa e dà senso pasquale ai riti quaresimali delle Stazioni, delle “Scinnute” e delle grandi processioni della Settimana Santa a Trapani.

Per la prima volta a Trapani, grazie all’iniziativa della Congregazione del Rosariello riaperta lo scorso anno dopo 50 anni di inattività, in collaborazione con la Chiesa del Purgatorio e la Cattedrale San Lorenzo, si terrà un ricco programma di iniziative che avranno al centro il mistero della Resurrezione del Signore.

Quest’anno la statua del Cristo Risorto che la domenica di Pasqua esce dalla Chiesa del Purgatorio per raggiungere la Cattedrale dove si tiene la celebrazione del pontificale del vescovo, resterà in cattedrale per tutta la settimana. Ogni giorno si terrà la celebrazione del rosario, dei vespri e della Messa (ore 18.15).

L’immagine del Risorto, domenica 15 Aprile, domenica in albis, farà ritorno nella chiesa del Purgatorio. Alle ore 10.00 si terrà il giro festoso dei tamburini trapanesi “Trinacria”, alle ore 17.00 la preghiera comunitaria presieduta dal vescovo e subito dopo la Processione del Cristo Risorto accompagnata dalla banda musicale “Città di Paceco” con la solenne benedizione finale (intorno alle ore 18.45) nella Chiesa del Purgatorio.

Il programma proseguirà con alcuni appuntamenti sul tema “fede, storia e cultura: ai giovani i fondamenti della vita”.

Si terranno sabato 14 aprile, sabato 28 aprile e sabato 12 Maggio e coinvolgerà le scuole del territorio. Gli alunni e studenti saranno coinvolti in un percorso artistico-culturale nella chiese di San Domenico, Cattedrale e nella Chiesa del Purgatorio dove incontreranno il vescovo che parlerà loro dei gruppi dei “Misteri” e del mistero della passione, morte e resurrezione di Cristo.

Sabato 28 Aprile, inoltre, nelle ore serali ( dalle ore 21.00 alle ore 24.00) si terrà una “via lucis” con quadri viventi nei cortili storici delle case del centro storico di Trapani. Contemporaneamente partirà un “cammino di fede” presieduto dal vescovo che partirà dal Purgatorio.

Le manifestazioni pasquali si concluderanno alla vigilia della festa dell’ascensione, 40 giorni dopo la Pasqua, sabato 19 maggio in piazzetta Purgatorio dove con inizio alle ore 21.30 si terrà la Festa della gioia: serata di fede, musica e spettacolo con giovani talenti. Al termine della serata, festa di luci e colori sul motivo dell’Inno alla gioia.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.