Home arrow Anno 2010 arrow Plauso per l'arresto dell'assassino di don Michele
Plauso per l'arresto dell'assassino di don Michele PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoled́ 17 aprile 2013
Le parole dell'amministratore apostolico Alessandro Plotti 

 

Un plauso sentito e commosso all’Arma dei Carabinieri e alla Magistratura che con grande pazienza ed efficacia investigativa, hanno assicurato in poco tempo alla giustizia l’esecutore del crudele omicidio di don Michele Di Stefano. Giustizia è stata fatta anche se don Michele purtroppo non sarà più con noi – afferma l’arcivescovo Alessandro Plotti – L’aspetto più drammatico di questa vicenda è che don Michele è stato ucciso per rancore, colpito proprio nella sua caratteristica peculiare che era quella di diffondere amore, fraternità e amicizia fra tutti. Una parola di pietà vogliamo esprimerla per la

famiglia dell’assassino a cui umanamente non possiamo concedere il perdono perché la ferita della tragica morte di don Michele rimane ancora aperta in tutta la comunità. L’unica speranza è la certezza che don Di Stefano, dal cielo, sicuramente avrà uno sguardo di misericordia per il suo assassino e ci conformerà ad avere i suoi stessi sentimenti. Un sentimento sostenuto dalla fede che la morte degli innocenti, come quella di Cristo, è feconda e porterà frutti in tutti coloro che hanno conosciuto e amato il nostro padre Michele.

 
< Prec.   Pros. >
© 2023 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.