Home arrow Anno 2006 arrow IncontrArti 2003
IncontrArti 2003 PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 22 luglio 2003
Sicut Sponsam Ornatam. Una lettura della comunicazione del Vangelo attraverso la categoria sponsale. Erice 25-27 Luglio.
Image

I nuovi artisti del Ventunesimo secolo si incontrano a Erice


Domenica mattina, al termine della sezione estiva di IncontrArti 2003, è stato presentato il programma delle prossime edizioni previste per l'autunno (tre giorni di approfondimento e di studio nel mese di Ottobre) e per l'inverno ( durante le vacanze natalizie), quest'ultima già sperimentata con grande successo lo scorso anno.

IncontrArti è un evento che nasce da un lavoro comune di artisti operanti nel territorio della Provincia di Trapani in ambiti diversi.

La manifestazione intende promuovere l'incontro tra i nuovi artisti di questo secolo, portando ad Erice le loro idee e i loro progetti dell'innovazione culturale.

Sarà un'esperienza basata su perfomances, concerti, installazioni multimediali e un continuo confronto tra artisti e visitatori caratterizzeranno la manifestazione nei diversi momenti della giornata: dopo gli eventi il dialogo con i creativi e con l'arte proseguirà nei luoghi storici e d'incontro della Città.

Le arti, gli artisti, gli abitanti della città, i turisti saranno invitati dalla chiesa trapanese ad incontrarsi per promuovere la loro conoscenza, il reciproco rispetto ed un cammino insieme.







Il programma dell'edizione appena conclusa:
Sarà l’occasione per fare il punto sulle modalità della comunicazione nell’azione della chiesa trapanese, l’edizione estiva di IncontrArti che si apre dopodomani pomeriggio ad Erice.
Il primo pomeriggio dei lavori sarà dedicato proprio all’analisi del lavoro svolto: una riflessione di Anna Pia Viola, docente di filosofia presso la Facoltà Teologica di Palermo su “ con il bello e con il brutto: la comunicazione come fatto estetico” e un approfondimento su come si costruisce un manifesto a cura di Mario e Fabio Polisano dell’agenzia di comunicazione Feedback di Palermo.
Alle ore 21.30 un incontro a tre voci con un’analisi del rapporto chiesa e media, mettendo a confronto l’esperienza di giornali parrocchiali e dei siti internet.
La mattinata del sabato sarà introdotta alle ore 09.30 da un intervento di Vito Corte, presidente dell’ordine degli architetti di Trapani su 40 anni di adeguamento di luoghi liturgici e costruzione di nuove chiese nel territorio della diocesi; quindi don Liborio Palmeri, rettore del seminario vescovile presenterà la collezione di arte contemporanea del seminario.
Quindi alle ore 11.30 sarà inaugurato il museo della regia matrice di Erice: saranno presenti il vescovo Francesco Miccichè e la prof.ssa Maria Concetta Di Natale ordinario di storia delle arti applicate e dell’orificeria dell’Università di Palermo. Le opere selezionate per l’allestimento offrono ai visitatori un’idea della ricchezza delle chiese ericine: nel percorso espositivo sono comprese opere pittoriche, tra cui si segnala la deposizione di Orazio Ferraro del 1622, sculture lignee, tra cui spicca Sant’Antonio Abate realizzato da Pietro Orlando nel 1699, numerose suppellettili liturgiche, come il Calice di San Giovanni del 1326 o il monumentale ostensorio architettonico di Pietro Lazzara del 1602, e una minima selezione dell’ampio patrimonio tessile, di cui basti citare la pianeta in velluto impresso della fine del XVI secolo. Le circa settanta opere esposte sono state selezionate da Maurizio Vitella, professore a contratto presso la facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Palermo e bibliotecario della Fardelliana di Trapani, e curate nell’allestimento dagli architetti Marinora e Tiziana Sanges.
Nel pomeriggio sarà invece fatto il punto sui nuovi modi di comunicare il Vangelo in contesti tradizionali di fede con uno sguardo alle più importanti feste tradizionali del territorio. Un video in particolare analizzerà l’esperienza portata avanti nella diocesi per quanto riguarda la processione dei misteri di Trapani. Quindi una carrellata di esperimenti portata avanti in questi anni: un dramma radiofonico su Teresa di Calcutta, l’esperienza portata avanti dai cori della diocesi.
Domenica 27 un accenno alle nuove tecnologie con il webmaster Giuseppe Lucido che parlerà su “progettare per gioco con computers e videogames”. Alle ore 11.00, presso il duomo, si terrà la celebrazione eucaristica. A seguire verrà presentato IncontrArti 2003, l’evento più specificatamente riservato agli artisti che si terrà sempre ad Erice il prossimo autunno.
Nello show room di villa San Giovanni dove si terranno le giornate della manifestazione, sarà allestito uno spazio espositivo.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.