Home arrow News arrow #free2pray: Veglie di Pentecoste per i martiri contemporanei
#free2pray: Veglie di Pentecoste per i martiri contemporanei PDF Stampa E-mail
Condividi
venerd́ 22 maggio 2015
In Diocesi diversi momenti di preghiera per i cristiani perseguitati nel mondo

Auspico che tale momento di preghiera accresca la consapevolezza che la libertà religiosa è un diritto umano inalienabile, aumenti la sensibilizzazione sul dramma dei cristiani perseguitati nel nostro tempo e che si ponga fine a questo inaccettabile crimine. Papa Francesco, Udienza Generale 20 Maggio

martiri-banner.jpg

 

Diverse comunità della Diocesi di Trapani hanno risposto all’appello della Presidenza della CEI di dedicare la prossima Veglia di Pentecoste del 23 maggio 2015, ai martiri contemporanei, alla tragedia di tanti cristiani e di tante persone i cui diritti fondamentali alla vita e alla libertà religiosa vengono sistematicamente violati in diverse parti del mondo. La campagna, lanciata sui social con l’hastag #free2pray vuole sensibilizzare la comunità ecclesiale al destino di migliaia di cristiani (di oggi la notizia di un altro prete rapito in Siria) e, nel vincolo universale della preghiera, chiedere la forza dello Spirito. L’Azione Cattolica diocesana ha deciso di unire al ricordo dei martiri contemporanei don Pino Puglisi ucciso dalla mafia in odium fidei e il ricordo della strage di Capaci. A Trapani nella parrocchia del Sacro Cuore davanti all’altare sarà posta una croce – tra gli altri segni – per ricordare l’ arcivescovo martire di San Salvador, Oscar Romero assassinato dagli squadroni della morte mentre celebrava la Messa il 24 marzo 1980 che sarà beatificato proprio domani. D

i seguito gli appuntamenti previsti:

Azione Cattolica diocesana: due veglie in contemporanea a Trapani ed Alcamo in cui si ricordano anche i martiri di mafia

“Le persecuzioni di tanti nostri fratelli cristiani ci spingono a sentirci più uniti che mai e solo la preghiera può rendere tangibile questo legame che ci fa essere Chiesa. In quest’occasione vogliamo ricordare anche martiri a noi ancora più vicini che hanno dato la vita per il Vangelo e la giustizia nella nostra terra” Con queste parole la presidente dell’Azione Cattolica diocesana Dalila Ardito ha aderito all’appello della CEI #free2pray creando una campagna di sensibilizzazione sui social ma soprattutto due momenti di preghiera che si terranno contemporaneamente in due paesi della Diocesi per favorire la partecipazione: si terranno entrambi alle ore 19.15 di sabato 23 presso la Parrocchia San Paolo Apostolo di Erice-Casa Santa, per la zona di Trapani e presso la Chiesa Madre di Alcamo, per i paesi del Golfo di Castellammare. Nel corso delle veglie saranno ricordati anche Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti della scorta nel 23° anniversario della strage di Capaci, don Pino Puglisi ucciso in odium fidei di cui il 25 maggio ricorre il secondo anniversario della beatificazione e don Peppino Diana ucciso a Casal di Principe dalla camorra.

Trapani: il Calice, la Bibbia e la Croce ricordano Van Thuan, Romero, Bhatti.

Il calice, la Bibbia e la croce sono i tre simboli che verranno posti davanti all’altare della Chiesa del Sacro Cuore a Trapani nel corso della veglia organizzata dall’Interparrocchialità che si terrà sabato 23 con inizio alle ore 19.00 per ricordare tre martiri contemporanei della fede cristiana: il Cardinale François Xavier Van Thuân il vescovo vietnamita che trascorse 13 anni in carcere di cui nove in isolamento; monsignor Oscar Romero, il vescovo ucciso da un cecchino dello squadrone della morte mentre celebrava messe che proprio sabato verrà beatificato a El Salvador; Shahbaz Bhatti il ministro pakistano per le minoranze religiose impegnato nel dialogo interreligioso ucciso da estremisti per la sua battaglia contro la legge sulla blasfemia

Alcamo: Santa Messa ed adorazione fino a mezzanotte

Ad Alcamo nella Chiesa del Rosario, in pieno centro storico, sabato alle 21.00 si terrà una celebrazione eucaristica con adorazione eucaristica fino a mezzanotte per i “fratelli cristiani perseguitati”

Castellammare del Golfo: veglia di pentecoste cittadina #free2pray

Per raccogliere l’appello dei vescovi italiani anche a Castellammare si terrà la Veglia di Pentecoste sabato 23 maggio con inizio alle ore 21.00 nella Parrocchia Sant'Antonio di Padova per tutte le comunità parrocchiali della cittadina

Palma: Veglia “In preghiera per i martiri di oggi”

Alle ore 21.00 le comunità delle frazioni di Palma e Salinagrande e quella della parrocchia “Santissimo Salvatore” di Trapani si riuniranno per celebrare la Veglia della solennità di Pentecoste elevando la preghiera di supplica e di invocazione per tutti i fedeli privati delle libertà religiose e civili.  

Erice Casa-Santa :Veglia delle comunità Neocatecumenali nella parrocchia “Cristo Re”

Anche le comunità del Cammino neocatecumenale hanno raccolto l’invito alla preghiera e alla riflessione “alla tragedia di tanti cristiani e di tante persone i cui diritti fondamentali alla vita e alla libertà religiosa vengono sistematicamente violati”. Si riuniranno presso la parrocchia “Cristo Re” ad Erice Casa-Santa per una veglia in attesa dello Spirito con inizio alle ore 21.00

 

Su facebook: https://www.facebook.com/events/888268657905070/891110070954262/

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.