Home arrow dalle Comunità arrow Fuorilemur@ con i giovani di don Benzi
Fuorilemur@ con i giovani di don Benzi PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 23 agosto 2016

Estate fuorilemur@: la pace seminata nelle zone più dimenticate

Un campo di condivisione dell’associazione fondata da don Benzi nel quartiere di Fontanelle Milo a Trapani

La prima esperienza nel 2000, con il giubileo fuori le mura durante l’estate e poi il capodanno con ragazzi da tutt’Italia per strada, nel quartiere. Anche quest’anno, giovani della associazione “Comunità Giovanni XXIII” fondata da don Oreste Benzi sono arrivati a Trapani per vivere una settimana di condivisione con i bambini e gli abitanti del quartiere di Fontanelle Milo. I giovani – ospiti della parrocchia di Fulgatore – trascorrono le giornate con momenti di animazione e condivisione, provando ad aprire una breccia negli steccati dei pregiudizi e dell’emarginazione.

L'Ambito Giovani dell'Associazione Papa Giovanni XXIII propone ai giovani dai 18 anni in su campi estivi in giro per l'Europa e anche più in là per sperimentare lo stile dell'incontro con gli ultimi, nella diversità culturale. “Tra i bambini degli orfanotrofi di Bucarest, tra i senzatetto russi, nel campo rom in Georgia o anche nei quartieri più disagiati di Trapani – scrivono in una nota - i campi fuorilemur@ sono esperienze fuori dal solito giro di amici, fuori dalle sicurezze delle spiagge e dei monti di casa nostra, per vivere a 360° il dono di sé, gomito a gomito con Colui che si è fatto povero, mettendo in gioco i propri talenti con chi è escluso perché vive in terre dimenticate dallo stato o in zone di conflitto e rancori.”

Il campo fuorilemur@ a Trapani si concluderà domenica prossima 28 agosto.

La Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi nel 1968, opera nel mondo dell'emarginazione e della povertà seguendo i principi della condivisione diretta di vita e della rimozione nonviolenta delle cause che provocano ingiustizia ed emarginazione. Vivono il cammino vocazionale della Comunità 1.849 membri come scelta di vita, cui vanno aggiunti: 304 persone che hanno intrapreso il periodo di verifica vocazionale; 388 volontari a tempo pieno registrati nelle realtà di accoglienza; diverse migliaia di volontari a tempo parziale (dati di fine 2014). La Comunità, associazione internazionale di fedeli di diritto pontificio, opera attraverso 26 entità giuridiche diverse presenti nel mondo. Attualmente la Comunità è diffusa in oltre 30 paesi nei cinque continenti. Nella Diocesi di Trapani è presente con la casa famiglia “Maria SS. Di Trapani” a Trapani e con una “famiglia aperta” nella frazione di Rilievo. pagina facebook apg23: https://www.facebook.com/apg23 twitter apg23: https://twitter.com/apg23_org

 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.