Home arrow News arrow Veglia per le donne vittime di violenza
Veglia per le donne vittime di violenza PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 22 novembre 2016
Giovedì 24 novembre alle 21 nella Chiesa del Collegio a Trapani 

LA VIOLENZA SULLE DONNE: UN CODARDO DEGRADO

Giovedì 24 novembre alle ore 21 a Trapani una veglia di preghiera presieduta dal vescovo

“..nel riconoscimento dei diritti della donna .. non sono ancora del tutto sradicati costumi inaccettabili. Anzitutto la vergognosa violenza che a volte si usa nei confronti delle donne, i maltrattamenti familiari e varie forme di schiavitù che non costituiscono una dimostrazione di forza mascolina bensì un codardo degrado. La violenza verbale, fisica e sessuale che si esercita contro le donne in alcune coppie di sposi contraddice la natura stessa dell’unione coniugale”. Così nell’esortazione apostolica post-sinodale #AmorisLaetitia, papa Francesco si esprime denunciando lo scandalo della violenza sulle donne.

Dopo l’ennesimo, efferato, omicidio di una donna – la signora Anna Manuguerra, nella frazione di Nubia – e in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il vescovo Pietro Maria Fragnelli presiederà una veglia di preghiera per le donne vittime del dramma così penetrante della sopraffazione e della violenza. L’incontro di preghiera si terrà giovedì prossimo 24 novembre presso la Chiesa del Collegio dei Gesuiti a Trapani con inizio alle ore 21.0

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.