Home arrow Anno 2006 arrow Un nuovo accompagnamento spirituale
Un nuovo accompagnamento spirituale PDF Stampa E-mail
Condividi
luned́ 23 maggio 2005
Mercoledì 25 Maggio Seminario Vescovile ore 18.00  
Un nuovo modello di accompagnamento spirituale che unisce tradizione e “pastoral counseling”. Lo presenterà ai catechisti della diocesi di Trapani Nello Dell’Agli, psicologo e psicoterapeuta, docente di psicologia pastorale alla Facoltà Teologica di Sicilia. Interverrà Ina Sivilia, docente di antropologia teologica della Facoltà Teologica di Sicilia.
L’incontro si terrà mercoledì 25 Maggio con inizio alle ore 18.30 presso l’auditorium “Santa Chiara” del Seminario Vescovile di Trapani.
La conferenza è organizzata dalla Biblioteca “G.B. Amico” del Seminario Vescovile e dall’Ufficio Catechistico diocesano.
 
 
 
 
Nello Dell'Agli
Lectio divina e Lectio humana.
Un nuovo modello di accompagnamento spirituale

Dehoniane, Bologna 2004
308 pagine - euro 18,50
 
 
"Su tre cose il mondo sta: lo studio della Torah, la preghiera e la misericordia": così un famoso detto rabbinico. Impegnato nello studio, faticoso ed appassionante, della Parola di Dio (lectio divina) e delle parole dell'uomo concreto che chiede aiuto (lectio humana), coinvolto in un rapporto personale con il Signore che abbia insieme il sapore della lotta e dell'abbandono confidente, l'accompagnatore spirituale può maturare un cuore sapienziale e divenire strumento di misericordia, capace di ascolto, discernimento e guida in un orizzonte di fede.
Nella prima parte, l'autore presenta i contributi provenienti dall'ebraismo chassidico, dalla tradizione ascetica dell'Oriente cristiano e dal pastoral counseling. Nella seconda parte, traccia le linee essenziali di un'antropologia aperta al mistero (in cui possano coesistere armoniosamente contributi psicologici e teologici) e quelle di una teologia pastorale terapeutica (attenta alla dimensione sanante della salvezza). In questo modo, offre piste di riflessione utili per approdare ad una visione integrata della persona umana e della guarigione in un orizzonte di fede: l'uomo e il suo bisogno di crescita alla luce del mistero di Cristo. Nella terza parte, presenta un nuovo modello di accompagnamento spirituale che, maturato al crocevia tra l'ascolto dell'uomo contemporaneo e quello della tradizione terapeutica ebraico-cristiana, vuole intendersi come lectio humana in profonda analogia con la lectio divina.
 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.