Home arrow Anno 2006 arrow La Madonna di Trapani patrona principale della Diocesi
La Madonna di Trapani patrona principale della Diocesi PDF Stampa E-mail
Condividi
luned́ 06 marzo 2006

Lo stabilisce un decreto della Santa Sede. S.Alberto patrono secondario

 
Accogliendo l’unanime desiderio dei sacerdoti e dei fedeli della Diocesi, volendo ratificare con il decreto della Sacra Congregazione una già consolidata devozione alla Madonna di Trapani e un rinnovato interesse per la figura di S. Alberto degli Abbati, il prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti card. Francis Arinze, in data 30 gennaio 2006, ha accolto la richiesta del vescovo Francesco Micciché confermando  con apposito decreto l’elezione della Beata Vergine Maria detta “di Trapani” a patrona principale e S. Alberto degli Abbati a patrono secondario della Diocesi di Trapani.
 
“Con gioia ho accolto il decreto emanato dalla Sacra Congregazione con il quale la Madonna di Trapani viene eletta patrona principale della Diocesi e sant’Alberto patrono secondario – afferma il vescovo Francesco Micciché -Sento particolarmente vicina Maria Santissima di Trapani al mio cuore di pastore e Sant’Alberto, a cui rivolgo la mia preghiera perché ottenga a questa sua e nostra città e alla Diocesi intera, la grazia della santità come ideale possibile da raggiungere, come impegno di vita da assumere, come lievito di bene nella società tutta che vorremmo fosse guidata solo dalla logica dell’amore, della solidarietà, della giustizia, del bene comune, dal rispetto per tutto ciò che è giusto, buono e santo.”
 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.