Home arrow Anno 2007 arrow La Diart incontra la città
La Diart incontra la città PDF Stampa E-mail
Condividi
venerdì 19 dicembre 2008
Un'interessante selezione di opere della Collezione Permanente del Seminario si sposta nel centro storico di Trapani

paracchini_1.jpg

La DI.ART., la collezione permanente di arte religiosa contemporanea che ha sede presso il Palazzo del Seminario Vescovile di Trapani, incontra la città proponendo una selezione del suo patrimonio con una mostra che nel periodo natalizio si terrà presso la Chiesa di Sant’Alberto alla Rua Nova in via Garibaldi.

Nello spazio espositivo, curato dall’architetto Maria Pia Adamo e da Norma Romano consulente filosofico, il visitatore potrà accostarsi alle opere con un percorso che unisce arte e filosofia, immagine e pensiero alla scoperta di se stesso, del rapporto con il mondo e la natura. Tra gli artisti in mostra: Alberto Gianquinto, Riccardo Paracchini, Jung Uei Jung, Mario Cassisa, Johannes Dario Molinari.

L’inaugurazione martedì prossimo 23 dicembre alle ore 17.00.

“Questo evento rappresenta per noi l’inizio di un rapporto più profondo con la città e in particolare con il centro storico di Trapani – dice il presidente della Fondazione Pasqua2000 don Liborio Palmeri - La Chiesa di Sant’Alberto vogliamo diventi il luogo privilegiato in cui la Fondazione Pasqua2000 e la DI.ART. possano fare proposte artistiche rilevanti, in grado di mostrare quanto il nostro territorio, in questi ultimi anni, sia cresciuto nella sensibilità verso le espressioni degli artisti contemporanei”.

La Chiesa di Sant’ Alberto sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Il sabato fino alle ore 23.00.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.