Home arrow Anno 2006 arrow Dona un libro, apri una biblioteca
Dona un libro, apri una biblioteca PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 20 gennaio 2009
Al via la campagna di cittadinanza attiva in vista della riapertura della Biblioteca diocesana “Dona un libro, apri una biblioteca” è il titolo della campagna di cittadinanza attiva promossa dalla Fondazione Pasqua2000 e dalla Biblioteca diocesana “Giovanni Biagio Amico”. Un invito a tutti i cittadini del territorio trapanese a sentirsi partecipi e protagonisti della riapertura della biblioteca diocesana “Giovanni Biagio Amico” ( inaugurazione prevista il 7 febbraio prossimo presso il Seminario Vescovile di Trapani) attraverso la donazione di un libro nuovo, da acquistare in libreria per arricchire il fondo della biblioteca. Il funzionamento della campagna è molto semplice: basta andare presso una delle sette librerie che hanno aderito alla campagna e acquistare uno o più libri tra quelli appositamente selezionati dalla biblioteca per la campagna. Si tratta di libri di storia, di letteratura, di arte e tantissimi libri per ragazzi. La Biblioteca infatti si presenta con una nuova sezione intitolata “Il piccolo principe” pensata, negli spazi e nelle raccolte, proprio per i bambini e i ragazzi. I libri acquistati verranno successivamente consegnati alla biblioteca, alla vigilia della festa per la riapertura. Le librerie che hanno aderito alla campagna “dona un libro, apri una biblioteca” sono: a Trapani “Libreria del Corso” di Teresa Stefanetti, “Il pozzo di Giacobbe” di Crispino Di Girolamo e “Best Seller” di Ciccio Avila, “Libreria Mondadori”, in Via Vincenzo Errante e “Giunti al punto” di Via Torrearsa; ad Alcamo la libreria “Leonardo Pipitone” di Viale Europa; a Palermo la Libreria “Universitas” di Corso Tukory. La campagna, in definitiva, è un modo di moltiplicare l’interesse per la biblioteca diocesana: una struttura voluta, pensata e finanziata interamente dalla Diocesi di Trapani e dal Seminario Vescovile, aperta al pubblico da diversi anni e che svolge di fatto un servizio pubblico e che, con l’inaugurazione di uno spazio dedicato ai bambini e ai ragazzi si presenta come una realtà unica nel territorio. “Un ringraziamento speciale va ai librai per la pronta disponibilità e la sensibilità manifestata – dice Domenico Ciccarello, membro del comitato scientifico della Biblioteca - questa è una circostanza in cui librerie e biblioteche si ritrovano giustamente alleate verso un obiettivo comune, che in definitiva è quello di fare crescere l’amore per la lettura e stimolare il piacere di leggere”. Attraverso il link è possibile scaricare l’intervista video a Domenico Ciccarello, membro del Comitato Scientifico della Biblioteca diocesana “Giovanni Biagio Amico”.
 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.