Home arrow Anno 2006 arrow Presentata La Biblioteca Diocesana con la nuova sezione "Il piccolo Principe"
Presentata La Biblioteca Diocesana con la nuova sezione "Il piccolo Principe" PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 03 febbraio 2009

"L'uomo che desidera conoscere è un uomo libero"- ha detto il vescovo

La riapertura della Biblioteca centrale diocesana del Seminario Vescovile di Trapani rappresenta uno dei momenti più alti che prende le mosse dal piano pastorale " L’albero si riconosce dal frutto! La carità nella cultura".

 dsc_1807.jpg

La Biblioteca, grazie a un lavoro lungo, paziente e qualificato coordinato dal direttore Don Liborio Palmeri, ha finalmente trovato una sede stabile definitiva individuata nel piano terra del Seminario Vescovile, in stretta relazione con la Pinacoteca e le Sale espositive della Collezione di arte religiosa, ed è stata, nel 2006, intitolata a Giovanni Biagio Amico (prete trapanese, autore di un catechismo a servizio dei giovani e di un trattato di architettura, progettista di alcune bellissime chiese, cappelle ed altari in Sicilia occidentale, protagonista della vita culturale siciliana nella prima metà del Settecento). In questi ultimi mesi, la Biblioteca è stata oggetto di una profonda ristrutturazione che ha consentito, da un lato, l’ampliamento e l’ammodernamento degli spazi e dei servizi al pubblico, dall’altro la razionalizzazione, dunque una migliore valorizzazione, degli spazi riservati al patrimonio librario antico e ai magazzini librari, in cui sono custoditi diversi fondi librari di estremo interesse, come ad esempio quello del noto sacerdote, musicista e letterato Andrea Tosto De Caro. Si è provveduto anche al potenziamento del personale (oggi la biblioteca conta su una unità a tempo pieno e due unità a contratto a tempo parziale), e alla costituzione del Comitato scientifico.

presentazione_biblioteca_1.jpg

Per quanto riguarda i servizi al pubblico, in particolare, è degna di segnalazione l’istituzione della Sezione bambini e ragazzi “Il piccolo principe”, novità assoluta per la città di Trapani, che finora non disponeva di spazi dedicati al servizio bibliotecario per questo target di utenti. La Sezione bambini e ragazzi osserverà lo stesso regime di gratuità della consultazione e del prestito, e gli stessi orari (24 ore settimanali, per due mattine e quattro pomeriggi) della Sala lettura per adulti. A breve saranno attivati, con l’aiuto dei volontari della Biblioteca, dei laboratori di lettura personalizzati, in accordo con le famiglie, da tenersi il lunedì e sabato pomeriggio, per 8 ore complessive settimanali. Contemporaneamente, la biblioteca sta per aprire una nuova linea di attività di promozione della lettura, rivolta ai piccolissimi (0-6 anni), tramite l’adesione al Progetto “Nati per leggere” promosso dal Centro per la Salute del bambino (CSB), dall’Associazione italiana biblioteche (AIB) e dall’Associazione Culturale Pediatri (ACP).

p1010078.jpg

La biblioteca “Giovanni Biagio Amico” coordinerà il progetto locale NPL nel territorio diocesano, con la collaborazione di studi pediatrici, strutture per l’infanzia dell’ASL 9, scuole materne, e la libreria “Il pozzo di Giacobbe”, che garantirà la disponibilità continua di testi specializzati per la fascia d’età prescolare.

Il programma di eventi per la riapertura, lanciato con lo slogan “Un 2009… ad alto volume!!” ( vedi news dal titolo "ad alto volume") sarà aperto con la Santa Messa del 3 febbraio (dies natalis di Giovanni Biagio Amico), e si svilupperà per tutto il mese di febbraio. ( A cura di Domenico Ciccarello)

 Postazioni informatiche ad accesso pubblico: 2 (entrambe connesse a Internet)

Orari di apertura: 24 ore settimanali (lunedì 9.00-13.00; martedì, mercoledì, giovedì, venerdì 15.00-19.00; sabato 9.00-13.00) + 8 ore di attività per bambini e ragazzi gestite da volontari, es. laboratori di lettura (lunedì e sabato 15.00-19.00)

 

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.