Home arrow Anno 2006 arrow Colletta straordinaria per l'Abruzzo
Colletta straordinaria per l'Abruzzo PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoled́ 15 aprile 2009

Domenica in albis 19 Aprile in tutte le parrocchie

Ai presbiteri, ai diaconi, ai consacrati, ai fedeli e alle persone di buone volontà della Chiesa che è in Trapani

 Negli imperscrutabili disegni di Dio, la settimana Santa di quest’anno sarà ricordata in particolar modo per la passione che la popolazione abruzzese ha vissuto a causa del devastante terremoto che ha portato distruzione e morte.

 Nel segno della carità che deve contraddistinguere l’operato del cristiano sempre, in ogni luogo e verso tutti, la Presidenza della Conferenza Episcopale italiana ha indetto una colletta da tenersi in tutte le chiese italiane il 19 aprile 2009, domenica in albis, come segno di solidarietà e di partecipazione di tutti i credenti ai bisogni materiali della gente abruzzese.

Alla preghiera che sale a Dio perché non manchi loro il conforto e non si sentano soli e abbandonati, uniamo anche la nostra generosa offerta affinché possano essere alleviate le sofferenze e i disaggi causati dall’immane sisma tellurico.

Sono certo che nessuna comunità ecclesiale della nostra diocesi mancherà di rispondere generosamente a questo accorato appello.

Le offerte raccolte vanno devolute attraverso conti correnti postale c/c N. 347013 con causale “Terremoto Abruzzo” intestato a CARITAS ITALIANA, o tramite Unicredit Banca di Roma S.P.A. IBAN IT38 K03002 05206 000401120727 intestato a CARITAS ITALIANA, con preghiera di darne comunicazione alla nostra Curia diocesana, ufficio economato.

Nella gioia della Pasqua con paterno affetto abbraccio tutti nel Signore e benedico.

Trapani li,13 aprile ’09

+ Francesco Miccichè

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.