Le reliquie della Beata Suriano ad Alcamo
Condividi
giovedý 07 aprile 2016

Iniziativa dell'Azione Cattolica diocesana di Trapani 

 

A conclusione di un ciclo di incontri fortemente voluti dai presidenti di azione cattolica delle parrocchie di Alcamo, Lunedì 18 aprile 2016 dalle ore 19:00 c/o la Basilica S. Maria Assunta, Chiesa Madre, di Alcamo, avremo la gioia di accogliere le reliquie della Beata Pina Suriano, grande testimone di fede, che si offrì come vittima per la santificazione dei sacerdoti.

Nella quarta lettera della sua infanzia spirituale, la Beata Pina, nata e vissuta nella vicina Partinico, manifestava la necessità, ancora attualissima, di fare con amore le opere cattoliche, testimoniando “semplicemente” con la propria vita l’urgenza di portare a tutti il “grande amore che deve accendere”. Quelle della Beata sono parole che ancora oggi ci interrogano sul nostro modo di vivere da laici impegnati e al servizio delle nostre comunità ed è proprio per questo che abbiamo sentito il bisogno di ritrovarci in preghiera dinanzi le sue reliquie.

Alle ore 19:00 le accoglieremo in Chiesa Madre e fino alle ore 20:45 circa, sarà possibile pregare, in maniera silenziosa e personale, dinanzi ad esse.

Alle ore 20:45 circa, ci riuniremo, invece, per una preghiera comunitaria.

Durante questo momento avremo la possibilità di conoscere meglio la Beata Pina Suriano attraverso le parole di Giovanna Parrino, presidente diocesana dell’Azione Cattolica di Monreale e curatrice del libro “Pina Suriano - Gli Scritti” (ed. 2016).

Questo incontro/preghiera è aperto a chiunque volesse partecipare.