Incontro per divorziati e coppie di fatto
Condividi
giovedý 24 febbraio 2005
sabato 26 febbraio ore 16.30 seminario vescovile
Sabato 26 Febbraio alle ore 16.30 presso la sala “Biagio Amico” del Seminario Vescovile di Trapani si terrà un incontro per coniugi divorziati e risposati, sposati al civile e coppie di fatto. L’incontro, organizzato dall’ufficio diocesano per la pastorale familiare, vuole aprire un dialogo e, come dice il vescovo nel Piano Pastorale 2004-2005, “prospettare un cammino che offra loro un particolare percorso spirituale”.
L’incontro si concluderà con un momento di preghiera.

Dal Piano Pastorale “In semplicità di cuore spezzavano il pane nelle case” di Francesco Miccichè, vescovo di Trapani
“Non tutti, tra i battezzati, fanno la scelta di rimanere fedeli al sacramento. Spesso la solitudine, il bisogno di un equilibrio affettivo perduto, l'incapacità di gestire il rapporto con i figli, l'uscita da uno stato depressivo provocano la decisione di costituire un nuovo legame e di renderlo visibile e permanente. Questa situazione può toccare le comunità anche in famiglie abituate alla frequenza domenicale. Il fatto che raramente coniugi divorziati e risposati siano presenti nella comunità, se da una parte dice una loro presa di distanza e un certo rancore nei confronti della Chiesa perché non possono accostarsi alla mensa eucaristica, può anche voler dire una certa incapacità da parte delle comunità di accogliere questa nuova situazione e di integrarla nel vissuto della parrocchia. Si tratta di aprire un dialogo con questi fratelli e di prospettare un cammino che offra loro un particolare percorso spirituale.”