Home arrow dalle Comunità arrow Il vescovo Staglianò a Trapani per Rosmini e la nuova evangelizzazione
Il vescovo Staglianò a Trapani per Rosmini e la nuova evangelizzazione PDF Stampa E-mail
Condividi
lunedì 05 novembre 2012

E’ impressionante l’attualità del pensiero di Antonio Rosmini: la sua profezia consente ancora oggi una lucida analisi della realtà e della chiesa con la sua capacità di guardare alla centralità della persona umana come motore dell’intera società. Un importante convegno della ha riletto il suo magistero 'nel cono di luce del Concilio', cioè, da quel volto di Chiesa esperta in umanità che ha avuto proprio in Rosmini un esempio luminoso e credibile. Inoltro quest’invito dei padri rosminiani di Trapani che propongono quest’incontro con uno dei teologi che più profondamente conoscono la figura e il pensiero di Rosmini. Il vescovo di Noto Antonio Staglianò.

Nel quinto anniversario della beatificazione di Rosmini per mettere a fuoco un tema centrale dell’ultimo sinodo e dell’Anno della fede: la nuova evangelizzazione. Ricorrendo il quinto anniversario della Beatificazione di Antonio Rosmini

INVITIAMO

a ringraziare insieme il Signore VENERDI’ 16 NOVEMBRE 2012, ore 18.00 nella Chiesa di S. Lorenzo-Cattedrale. Sua Ecc.za Mons. ANTONIO STAGLIANO’, VESCOVO DI NOTO e Delegato Episcopale alla cultura e alle comunicazioni sociali, tratterà il tema: “Pensare la Fede per una evangelizzazione nuova, l’attualità di Antonio Rosmini”;

Alle 19.00, presiederà la solenne Concelebrazione di ringraziamento.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.