Home arrow dalle Comunità arrow Settimana Santa nella Chiesa del Purgatorio
Settimana Santa nella Chiesa del Purgatorio PDF Stampa E-mail
Condividi
venerd́ 26 marzo 2021
Anche quest'anno non è prevista la plurisecolare processione dei "Misteri" di Trapani. Un ricco programma in chiesa.

Settimana Santa 2021  nella Chiesa del Purgatorio sede dei gruppi dei “Misteri” a Trapani

 

Il rettore rende noto il programma degli appuntamenti di preghiera che si terranno a porte chiuse ma in diretta televisiva e social Per permettere le visite devozionali dei fedeli, la Chiesa resterà aperta tutti giorni eccezionalmente fino alle 21. 30 (tranne che durante i momenti di preghiera).

 

Venerdì santo 2 aprile la Chiesa sarà chiusa alle 18 per riaprire dopo le festività di Pasqua in concomitanza con l’entrata in vigore della “zona rossa” in tutto il territorio nazionale Poiché non potranno svolgersi le tradizionali processioni a causa della pandemia in corso – spiega don Alberto Genovese, rettore della Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio di Trapani in una lettera al Consiglio d’amministrazione dell’Unione Maestranze e ai capi-console - in ottemperanza al Decreto Legge del 13.03.2021, n.30 e al DPCM del 02.03.2021 per il contrasto e di prevenzione del contagio da COVID-19, i momenti di preghiera della Settimana Santa che si terranno presso la Chiesa “Anime Sante del Purgatorio” si terranno a porte chiuse come già avvenuto nel corso delle “scinnute”.

 

In particolare i momenti di preghiera saranno scanditi secondo il seguente programma e verranno trasmessi in diretta televisiva e sui social.

 

LUNEDÌ 29 – MARTEDÌ 30 E MERCOLEDÌ 31 MARZO ORE 07.50: SANTA MESSA

 

MARTEDÌ SANTO 30 MARZO dalle ore 16.00 alle ore 17.00 Rosario meditato in onore della Madre Pietà dei Massari. La presenza dei fedeli sarà contingentata secondo l’elenco comunicato dal capo-console del ceto che cura il corrispettivo Gruppo (max.50), in conformità alla capienza dell’edificio di culto.

 

MERCOLEDI’ SANTO 31 MARZO • dalle ore 14.30 alle ore 15.30 Rosario meditato in onore della Madre Pietà del Popolo (a cura dei fruttivendoli) e il tradizionale “Scambio del Cero”. La presenza dei fedeli sarà contingentata secondo l’elenco comunicato dal capo-console del ceto che cura il corrispettivo Gruppo (max.50), in conformità alla capienza dell’edificio di culto.

 

VENERDÌ SANTO 2 APRILE • ore 14.00-15.00: (ora in cui si sarebbe dato avvio alla processione dei Misteri) si svolgerà un breve momento di preghiera. • ore 18.30-20.00: Via Crucis con le stazioni rappresentate dai Gruppi dei “Misteri” alla presenza del Vescovo , delle Autorità e dei Capi-consoli di ceti che curano i Gruppi, accompagnati da un altro membro del ceto medesimo. Questi riti si svolgeranno a porte chiuse.

 

SABATO SANTO 3 APRILE • ore 12: momento di preghiera Mariana (ora in cui si sarebbe conclusa la processione dei Misteri). A tale incontro, tenendo conto della Zona rossa in vigore dal 3 aprile, parteciperanno soltanto il Vescovo, il Rettore, il Parroco della cattedrale, il Consiglio Unione Maestranze e alcuni animatori della preghiera (lettori, cantori e musicista).

• SABATO DELL’OTTAVA DI PASQUA 10 APRILE • ore 17.15: Meditazioni a partire dal volume del vescovo Pietro Maria Fragnelli “Continuate a parlarci di Lui” (Il Pozzo di Giacobbe editore, 2021) • ore 18.00: Santa Messa della Vigilia (Domenica in Albis) alla presenza del Vescovo e delle Autorità civili e militari e la presenza dei capi-consoli di ceti che curano i Gruppi, accompagnati da un altro membro del ceto medesimo La chiesa delle Anime Sante del Purgatorio sarà aperta per le visite devozionali dei fedeli tutti i giorni da Martedì Santo 30 marzo a Giovedì Santo 01 aprile , sempre nel rispetto delle norme anti-covid, dalle ore 08.30 fino alle ore 21.30, tranne che nell’orario in cui si svolgono i riti e i momenti di preghiera. Venerdì Santo 02 aprile la chiesa è aperta dalle ore 08.30 alle 18.00 (tranne che dalle ore 14 alle 15 per il breve momento di preghiera). *.*.* NOTA PER I COLLEGHI GIORNALISTI: Si fa presente che, nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, sarà possibile garantire l’accesso nella Chiesa del Purgatorio ad un numero massimo di 5 testate giornalistiche ; il criterio esclusivo sarà l’ordine di arrivo delle richieste, fino alla capienza massima. La richiesta di accredito deve pervenire alla mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo I giornalisti ammessi riceveranno conferma di partecipazione attraverso mail. Coloro che non verranno ammessi causa esaurimento posti in chiesa, potranno seguire tutte le celebrazioni in remoto attraverso diretta televisiva e social di cui invieremo i particolari nei prossimi giorni. *.*.* Si ricorda che l’ingresso è condizionato alla verifica della temperatura corporea, alla sanificazione delle mani, all’uso della mascherina e ad eventuali ulteriori disposizioni fornite dal personale. I giornalisti e gli operatori media accreditati sono invitati a presentarsi 15 minuti prima rispetto all’orario di inizio.

 
< Prec.   Pros. >
© 2021 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.