Home arrow Anno 2004 arrow Incontro con Alex Zanottelli
Incontro con Alex Zanottelli PDF Stampa E-mail
Condividi
marted́ 17 febbraio 2004
Domenica 22 Febbraio Sala Perrera ore 16.30
Domenica prossima 22 Febbraio alle ore 16.30 la diocesi di Trapani ospiterà Alex Zanottelli per una conferenza dibattito che si terrà presso la sala “Perrera” della Banca Nuova. Il tema è “ ai confini del mondo: andata e ritorno”.
Zanottelli, di cui è indiscussa la fama e la notorietà per le sue battaglia è stato invitato dall’Ufficio Missionario Diocesano per favorire una maggiore conoscenza critica dei temi della globalizzazione




ALEX ZANOTELLI

Nato a Livo (Trento) il 26 agosto 1938, Alex Zanotelli è stato ordinato
sacerdote nell'Istituto dei missionari comboniani nel 1964, dopo aver completato gli studi di teologia a Cincinnati (Usa). Partito missionario per il Sudan, dopo otto anni viene allontanato dal governo a causa della sua solidarietà con il popolo Nuba e della coraggiosa testimonianza cristiana.
Assume la direzione della rivista Nigrizia nel 1978 e contribuisce a renderla sempre più un mensile di informazione, nel solco di una tradizione avviata nel 1883 e consolidatasi a partire dagli anni '50. Il suo programma di lavoro è ben chiaro fin dall'inizio: "Essere al servizio dell'Africa, in particolare 'voce dei senza voce', per una critica radicale al sistema politico-economico del nord del mondo che crea al Sud sempre nuova miseria e distrugge i valori africani più belli, autentici e profondi".
Per quasi dieci anni, Zanotelli ha saputo prendere posizioni precise e imporsi all'opinione pubblica italiana, affrontando i temi del commercio delle armi, della cooperazione allo sviluppo affaristica e lottizzata, dell'apartheid sudafricano.
E' stato anche tra i fondatori del movimento "Beati i costruttori di pace", con cui ha condotto molte battaglie in nome della cultura della mondialità e per i diritti dei popoli.
Nel 1987 - su richiesta di esponenti politici e vaticani - Alex Zanotelli lascia la direzione di Nigrizia: ma la sua eredità culturale, raccolta dai successivi direttori e redattori, continua a manifestarsi anche oggi.
Negli ultimi dodici anni, il lavoro missionario di Zanotelli si è svolto a Korogocho, una delle baraccopoli che attorniano Nairobi, la capitale del Kenya. Recentemente è tornato in Italia e risiede a Napoli.
 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.