Home arrow Anno 2010 arrow Menzione alla biblioteca diocesana
Menzione alla biblioteca diocesana PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoled́ 19 dicembre 2012
Un importante riconoscimento nazionale per la biblioteca "G. B. Amico"

La Biblioteca diocesana di Trapani “Giovanni Biagio Amico” ha ottenuto una menzione speciale nell’ambito della campagna nazionale di promozione della lettura “Il Maggio dei libri 2012”, istituita dal Centro per il libro e la lettura (CEPELL) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Un riconoscimento che conferma la qualità dell’investimento culturale della Diocesi, che in questi anni ha ristrutturato i locali della Biblioteca nel Palazzo del Seminario, l’ha dotata di personale competente e professionale e l’ha aperta al pubblico: non solo gli studiosi, ma anche e soprattutto le famiglie e le scuole del territorio. Fiore all’occhiello del servizio bibliotecario diocesano è il “Piccolo principe”: una Sezione speciale della Biblioteca dedicata ai bambini e ragazzi, in cui si promuovono tutto l’anno laboratori di lettura ad alta voce, spettacoli teatrali, incontri di formazione per bibliotecari, insegnanti, genitori.

La Commissione incaricata di esaminare le candidature presentate, presieduta da Piero Dorfles, noto conduttore della trasmissione televisiva “Per un pugno di libri”, ha assegnato i premi ai 5 migliori progetti di promozione della lettura realizzati nell’ambito di ciascuna delle seguenti categorie: Biblioteche, Scuole, Associazioni culturali, Strutture ospedaliere, carcerarie, Librerie, Comunità terapeutiche etc. Date le numerose adesioni e dato l’alto livello dei progetti presentati, la Commissione ha deciso di assegnare delle menzioni speciali ad altri progetti rientranti nelle categorie sopraddette. Nella categoria delle Biblioteche la Biblioteca Diocesana di Trapani è stata segnalata e premiata per l’iniziativa, legata alla Sezione per bambini e ragazzi “Il Piccolo Principe”, intitolata “Da Pierino Porcospino a Harry Potter (passando per Pinocchio). I libri per ragazzi dall’invenzione della stampa a oggi” che si è svolta il 19 maggio scorso. La Commissione ha voluto esprimere il proprio apprezzamento per la modalità innovativa e interattiva con cui è stata proposta ai lettori più piccoli l’evoluzione del libro e della scrittura, e la storia dei libri per ragazzi, dall’invenzione della stampa a oggi.

L’iniziativa trapanese ha visto la partecipazione dalla Prof.ssa Adriana Paolini, codicologa dell’Università di Trento, promotrice di numerosi progetti nazionali e internazionali di studio e catalogazione di manoscritti e libri antichi, nonché autrice di due pubblicazioni, scritte insieme a Roberto Piumini, dedicate alla didattica e alla divulgazione della storia del libro (L’Invenzione di Kuta. La scrittura e la storia del libro manoscritto e Che rivoluzione! Da Gutenberg agli e-book: la storia dei libri a stampa). Il laboratorio didattico tenuto dalla prof. Paolini ha visto la partecipazione attiva degli alunni di alcune scuole del territorio di Erice Casa Santa, ed in particolare gli alunni delle classi quinte della scuola elementare “G. Pascoli”, accompagnati dall’insegnante Paola La Commare e gli alunni della prima classe, sezione A, della scuola media “A. De Stefano”, accompagnati alla prof.ssa Rosaria Amico. La Prof. Paolini ha realizzato il laboratorio attraverso la presentazione di immagini su Powerpoint e la condivisione di volumi e materiali da “toccare”, incuriosendo e coinvolgendo pienamente tutti i bambini e ragazzi presenti.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 7 dicembre scorso presso la Sala Smeraldo del Palazzo dei Congressi di Roma, all’EUR nel corso della manifestazione “Più libri, più liberi”. Nel corso della cerimonia di premiazione dei vincitori dei premi e delle menzioni della campagna “Il maggio dei libri 2012”, che quest’anno ha visto anche la partecipazione della nota attrice Amanda Sandrelli in veste di lettrice, la Biblioteca Diocesana “G. B. Amico” ha ricevuto un attestato dal rappresentante del Ministero per i Beni e le Attività culturali. La manifestazione “Più libri, più liberi”, rassegna nazionale della piccola e media editoria che da diversi anni si tiene a Roma all’inizio di dicembre

 
< Prec.   Pros. >
© 2023 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.