Home arrow dalle Comunità arrow Mons. Giordano, prete da 65 anni
Mons. Giordano, prete da 65 anni PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoled́ 25 marzo 2015
La comunità ecclesiale di Castellammare del Golfo è in festa oggi per il 65° anniversario di ordinazione presbiterale di mons. Paolo Giordano, 88 anni, il sacerdote più anziano per ministero di tutta la Diocesi. Nato a Castellammare del Golfo, ordinato nell’Anno Santo del 1950 il 25 marzo dal cardinale Ernesto Ruffini in Cattedrale a Palermo, mons. Giordano ha svolto diversi ministeri tra cui parroco a Buseto Palizzolo e, nel 1954, cappellano del carcere della Colombaia a Trapani. Negli ultimi anni del suo servizio pastorale è stato parroco nella parrocchia Sant’Antonio da Padova di Castellammare dove ieri sera è stato festeggiato con una concelebrazione eucaristica presieduta dal nuovo parroco don Fabiano Castiglione e un momento di fraternità. Oggi ricorre anche l’anniversario di ordinazione presbiterale di altre tre sacerdoti della Diocesi ordinati dal vescovo di Trapani Francesco Ricceri nella matrice di Alcamo 43 anni fa: mons. Vito Filippi; mons. Gaspare Gruppuso e don Biagio Grillo.
 
< Prec.   Pros. >
© 2021 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.