Home arrow News arrow Verso la GMG: in diocesi la Croce e la Madonna dei giovani
Verso la GMG: in diocesi la Croce e la Madonna dei giovani PDF Stampa E-mail
Condividi
mercoled́ 15 luglio 2015
Il 5 e il 6 agosto fanno tappa nella Diocesi di Trapani la croce di San Damiano e la statua della Madonna di Loreto

Il percorso verso la Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia -estate 2016- è cominciato. Un cammino impegnativo che non si limita all’evento della GMG ma un “itinerario” di tre anni composto da un tempo di preparazione, con momenti di incontro, preghiera e formazione nelle diocesi, un tempo per il viaggio dove nutrirsi condividendo l’evento e un tempo per il ritorno a casa per ripartire dalla parrocchie offrendo nuovi stimoli e risorse. Con la domenica delle Palme, da piazza San Pietro, è partito il pellegrinaggio del Crocifisso di San Damiano e della Madonna di Loreto: due simboli che per tradizione accompagnano le GMG e viaggiando per tutte le diocesi italiane si caricheranno di significato e di vita vissuta attraverso l’incontro con i volti e le emozioni dei giovani, in vista di essere poi donati alla Chiesa polacca durante la GMG di Cracovia.

Il prossimo 5 e 6 Agosto sarà il turno della nostra Diocesi di Trapani.

manifesto_pg_luglio_2015.jpg 

Mercoledì 5, i due simboli saranno accolti ad Alcamo Marina, presso l’Oasi Maria Regina della Famiglia, in c.da Canalotto, dove il Vescovo Pietro Maria Fragnelli alle ore 17.00 guiderà un pomeriggio di ritiro spirituale rivolto a tutti gli “educatori dei Giovani” di gruppi, associazioni e movimenti che animano le nostre parrocchie, mentre alle ore 21.30, saranno aperte le porte ai giovani e alle famiglie che potranno “percorrere” le 5 fontane di Luce dove ci sarà la possibilità di vivere momenti di Adorazione, celebrare il Sacramento della Riconciliazione, meditare con le catechesi sul Crocifisso di San Damiano e la statua della Madonna di Loreto e infine riflettere e scoprire i temi e le meraviglie della GMG di Cracovia. Giovedì 6, la Statua della Madonna di Loreto sarà accolta alle ore 17.00 in Cattedrale, a Trapani mentre il Crocifisso di San Damiano sarà accolto presso il Santuario della Madonna di Trapani dove alle ore 20.00, aprirà il corteo, animato dai giovani, per il trasporto della statua di Sant’Alberto verso la Cattedrale in cui il Vescovo alle 22.00 concluderà l’evento benedicendo i giovani con i simboli della GMG

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Diocesi di Trapani
Progetto e Contenuti a cura dell'Ufficio Diocesano per le comunicazioni Sociali
Grafica MOOD comunicazione e design
Hosting, personalizzazione, template e gestione di ASSO Informatica Snc su Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.